Tornano Los Lobos con un nuovo album, “Native Sons” e il singolo “Misery” apre la pista

Non c’è modo migliore per dare il bentornato all’estate a Los Angeles. Los Lobos pubblicheranno un nuovo album il 30 luglio, intitolato “Native Sons”, una lettera d’amore a Los Angeles che ricalca il DNA musicale della città attraverso una selezione di 13 canzoni prodotto a East Los Angeles. Un vero e proprio tributo alla loro terra natale, un’istantanea cruciale del patrimonio musicale di Los Angeles. Formatisi nel 1973 suonando vivaci interpretazioni di musica folk messicana alle feste e nei ristoranti, i Los Lobos non sono estranei alla reinterpretazione. Hanno sempre apprezzato profondamente la musica diversa e adorano tirare fuori vecchie gemme e farle brillare come nuove. Negli ultimi cinquant’anni, la band di East LA ha lasciato un segno indelebile nella storia della musica esplorando un’enorme varietà di generi: rock and roll e R&B, musica surf e soul, mariachi, punk rock e country: un sound audacemente imprevedibile tutto loro. Presenti nella playlist “Doubleslider June2021” su Spotify.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...