Dalla nuova playlist di Paolo Tolu. Rossana De Pace e il singolo del 2020 “Blabla”

Nel marasma sociale di internet, il rumore di fondo è diventato compagno fidato e presenza costante. Insomma, nati come luoghi di aggregazione, i social si sono rapidamente trasformati in campi di battaglia verbali. Un continuo blaterare su tutti i temi, dove lo scontro si fa generazionale – tra boomer, millenials e z generation. Su questo tema lo scorso anno Rossana De Pace ha scritto il singolo “Blabla”. La protagonista della canzone è nata nel caos ma non crede che questo sia un fattore del tutto negativo, perché permette a lei così come ai suoi coetanei, di trovare la propria strada informandosi autonomamente e creando una propria idea. “In un certo senso Blabla è un’invettiva. Parla alle vecchie generazioni che giudicano le nuove senza comprenderle – dice Rossana – è dedicata ai boomer che non sono ancora riusciti ad inquadrare il periodo storico e sociale con cui noi millenials facciamo i conti tutti i giorni dalla nostra nascita. È però anche una confessione, una voglia di far sapere ai grandi cosa ci spaventa davvero” (fonte: ExitWell.com). Rossana De Pace è molto giovane e proviene dalla provincia di Taranto. Da sempre appassionata della musica dei popoli e dall’approccio verace alla musica ed al canto ed al cantautorato italiano, a 15 anni si rende conto di aver tanto da dire e che le parole degli altri non le bastano, quindi imbraccia la chitarra e scrive la sua prima canzone. La sua voglia di musica, unione e divulgazione trova sfogo in due realtà di cui è membro attivo, Suonacele e Terra Amara, due collettivi nati con lo scopo di dare spazio alla musica emergente e alla realizzazione di eventi musicali di qualità.
Finalista del Premio Bertoli 2019 a Modena, ora vive a Milano per lasciar evolvere il suo progetto in questa città e concludere gli studi in Conservatorio. Presente nella playlist di Paolo Tolu “Classic Rock… Today! Le proposte recenti in arrivo dalle multiformi contaminazioni del rock: hard e prog, psyco e garage, blues e folk… Turn it up!!!” Puntata #4.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...