Maurizio Gnola Glielmo: dall’album “Beggars And Liars” ecco il singolo “Ain’t Got No Place To Go”

Un carattere bonario, cordiale e disponibile, leader carismatico della Gnola Blues Band dal lontano 1989, Glielmo nel corso degli anni ha guadagnato una unanime stima anche internazionale, collaborando, ad esempio, con Chuck Leavell (ex Allman Brothers Band e tastierista dei Rolling Stones per i concerti). Maurizio Glielmo è un fuoriclasse con le chitarre e con l’uso dello slide e, finalmente, dopo sei anni, pubblica un nuovo album: “Beggars And Liars”. Il suo ritorno discografico è un modo per superare il periodo buio che stiamo vivendo, ripartendo con delle certezze: dalla musica suonata con il gruppo di musicisti e amici, che con Gnola trovano sempre grande spazio espressivo. Non è mai stato un bluesman nel senso stretto del termine, il blues, acustico ed elettrico è certamente la sua fonte principale, ma contemporaneamente ha esplorato altri territori: il soul, il rock’n’roll, il rock, avvicinandosi ad artisti del calibro di J.J. Cale, John Hiatt, David Lindley, Dan Penn. Un disco suonato, registrato e arrangiato benissimo. [fonte: IlPopoloDelBlues]. Il singolo “Ain’t Got No Place To Go” è presente nella playlist “Doubleslider Gen2022 Step 4” su Spotify.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...